Le caratteristiche dei talenti che entrano in azienda

L’associazione Forum Della Meritocrazia” ha pubblicato un interessantissimo rapporto dal titolo Talentuosamente.

Il rapporto è estremamente corposo ed in questo articolo vorrei commentare le risposte ad una domanda ben specifica: “Pensa ora ai giovani alla loro prima esperienza che hai visto entrare in azienda negli ultimi cinque-dieci anni.

Per ognuna delle caratteristiche che abbiamo appena visto e che ora puoi rileggere indica se erano possedute dai giovani entranti in azienda”.

Le prime otto caratteristiche riportate dal campione sono in ordine di importanza:

  1. STUDI SUPERIORI E UNIVERSITARI DI QUALITÀ
  2. CAPACITÀ RELAZIONALE, DI RAPPORTARSI CON ALTRI
  3. SMARTNESS, INTELLIGENZA VIVACE
  4. ORIENTAMENTO ALL’INNOVAZIONE
  5. SPIRITO DI SACRIFICIO, CAPACITÀ DI LAVORARE INTENSAMENTE E A LUNGO
  6. CULTURA GENERALE
  7. FLESSIBILITÀ MENTALE, NON RIGIDITÀ
  8. MINDSET, MENTALITÀ, ORIENTAMENTO INTERNAZIONALE

E’ evidente che vi sono una serie di competenze non tecniche, che noi definiamo anche come competenze manageriali o soft skills che rappresentano l’ottanta per cento delle caratteristiche dei talenti che entrano in azienda. Ovviamente gli studi di qualità sono importanti ma da soli non bastano a qualificare un talento che entra in azienda.

Questo è esattamente in linea con le competenze che la nostra associazione vuole promuovere e sviluppare nel nostro tessuto sociale ed economico.

Le nostre congratulazioni a questa iniziativa di “Forum Della Meritocrazia“

European Academy for Project Management and Change Management

L’eccellenza nel progettare il cambiamento

Contatti

Tel. +39 0656568815

Fax +39 0692943882

Codice Fiscale 97812440580

Partita IVA 13920751008

segreteria@eapmcm.org